Apicoltura Luigi Manias

Miele millefiori bio Parco Monte Arci (Sardegna) 400 gr

Dolce, dalle note fruttate. Nuova produzione 2019

€ 11,90

IVA inclusa

Il prodotto non è disponibile

Dettagli Prodotto

Descrizione

Il miele millefiori biologico di Luigi Manias del Parco del Monte Arci. Nuova produzione 2019

Racchiude le fioriture tipiche spontanee della zona della MarmillaAsfodelo, Sulla, Cardo, Lavandula, Timo e Cisto. Questo mix unico permette a questo millefiori di distinguersi.

E’ un millefiori selvatico e come tutti i mieli artigianali il suo sapore varia leggermente di anno in anno.

Ha un sapore delicato, fresco e leggermente fruttato. Un miele unico prodotto ancora oggi in maniera artigianale. Non ha subito tratamenti termici e per questo ha una cristallizzazione irregolare.

ZONA RACCOLTA. Raccolto esclusivamente da flora spontanea in un’area assolutamente incontaminata: Parco del Monte Arci - agro di Ales. E' un parco di inestimabile valore naturalistico, qui si trova gran parte della vegetazione tipica sarda. 

BIOLOGICO di ALTA QUALITA'. Miele di millefiori biologico raccolto dove le piante e le api non subiscono contaminazioni accidentali da pesticidi, erbicidi e metalli pesanti.

 

PRODOTTO CERTIFICATO BIOLOGICO – SUOLO e SALUTE

Indicazioni

Scopri indicazioni, consigli e proprietà del miele millefiori 

 

Conservazione: conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.

Ingredienti

  • miele millefiori biologico

Apicoltura Luigi Manias

Luigi Manias, ultimo anello di una dinastia di "abieros" , è dal 1977 il continuatore e l’erede di una tradizione apistica iniziata nel 1917 da suo nonno materno Licu Olla, che introdusse per primo l’arnia a favo mobile in Sardegna. Tutti i suoi apiari sono nelle campagne di Ales, all’interno del Parco Regionale del Monte Arci, un’area incontaminata dove è presente la più tipica flora spontanea sarda. Conduce gli alveari secondo metodi biologici e il suo laboratorio, ribattezzato il mielometro per la sua forma, è costruito in mattoni di fango e legno, secondo i più rigorosi principi della bioarchitettura

I suoi mieli hanno ricevuto spesso prestigiosi riconoscimenti, è uno dei pochi apicoltori ad essere stato premiato con le 3 gocce d’oro, il traguardo massimo raggiungibile, per il suo miele di asfodelo, eucalipto e macchia mediterranea. 

Seguici su