Az. Agricola Luca Bonizzoni

Miele di rododendro bio Presidio Slow Food 380 gr

Un miele di rododendro delle Montagne Alpine dell'Alta Valsesia, dal sapore dolce e delicato. Nuova produzione 2020

€ 12,90

IVA inclusa

Disponibile

Contenuto: 380 g

ART no: BONMIROD500

Dettagli Prodotto

Descrizione

Miele di rododendro Presidio Slow Food* per i mieli di Alta Montagna. 

Un miele nuova produzione 2020 raccolto in Alta Valsesia tra i 1200 e 1400 mt. di altezza. Per produrre questo miele le api andranno anche sino ai 2000 mt.

E' un miele molto difficile da produrre e Luca Bonizzoni posiziona i suoi alveari in luoghi dove non esiste più agricoltura ma soltanto sole, acqua e aria pulita (l'alta Valsesia è conosciuta come "la valle più verde d'Italia"). 

Il suo sapore è dolce, delicato e floreale. Se le api in concomitanza con il rodododendro raccolgono anche nettare dei fiori d lampone allora il suo sapore diventa leggermente più fruttato.

Questo miele di rododendro è grezzo ed è prodotto secondo i metodi dell'apicoltura biologica. Non è pastorizzato, estratto per centrifugazione a freddo e non ha subito alcun trattamento termico.

Il colore della nuova produzione è ambrato chiaro, tende a cristallizzare con cristalli fini e quando cristallizzato il colore diventa più chiaro.

*Presidio Slow Food: i Presidi sono progetti di Slow Food che tutelano piccole produzioni da salvaguardare, realizzate secondo pratiche artigianali.

PRODOTTO CERTIFICATO BIOLOGICO CCPB Italia - miele rododendro biologico italiano.

Indicazioni

Si accompagna ai piatti della tradizione di montagna: ottimo con polenta e latte o con il gorgonzola dolce. Ma dice la sua anche in abbinamenti più spregiudicati: ad esempio con prosciutto e fichi.

Per maggiori informazioni Leggi qui

Conservazione: conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.

 

Note: il miele può essere assunto dai bambini a partire dall’età di 1 anno.

Ingredienti

Ingredienti: miele di rododendro bio italiano

Az. Agricola Luca Bonizzoni

Laureato in lettere nel 1983 Luca Bonizzoni decide di trasferirsi in campagna, nell’Oltrepò Pavese, e dedicarse alla sua grande passione: l’apicoltura. Sin dalle origini il suo credo era fare miele nel rispetto delle api e degli equilbri naturali.

La sua è stata una delle prime aziende in Italia a praticare l’apicoltura biologica. Da allora di strada ne ha fatta molta ed oggi Luca Bonizzoni è considerato tra i migliori apicoltori italiani.

Per darvi un miele sempre fresco e certificato porta le api a raccogliere su fioriture spontanee, non trattate con pesticidi e per la cura delle api non utilizza antibiotici ma solo prodotti naturali.

Per offrirvi i profumi delle fioriture italiane sposta gli alveari tutto l’anno. Così potrete assaporare il miele in tutte le sue sfumature.

Tanti mieli, tutti ottentui da agricoltura biologica e da fioriture italiane.

Seguici su