Albero della Vita

Miele di Castagno biologico Valli del Cuneese - 500 gr

La ricerca dei boschi di castagno migliori dove posizionare gli alveari permettono di ottenere un miele di castagno in purezza. Nuova produzione 2019

€ 10,20

IVA inclusa

Disponibile

ART no: ABVMICAS500

Peso netto: 500 g

Dettagli Prodotto

Descrizione

Ottimo miele di castagno del Piemonte nuova produzione 2019.

Viene prodotto sulle valli del Cuneese, in zone circondate dal verde, e mantiene inalterate tutte le caratteristiche chimico-fisiche e organolettiche.

Ha una consistenza liquida e un colore ambrato scuro. E' un miele fortemente aromatico e dal sapore amarognolo.

Zona di raccolta: valli del cuneese a 800mt. di altezza.

Metodo produzione: è un miele prodotto con i metodi dell’apicoltura biologica dall'apicoltore Massimo Carpinteri:

  • Ottenuto senza impiego di trattamenti chimici
  • Raccolto nelle zone incontaminate.
  • Non pastorizzato, con grande valore nutritivo.

PRODOTTO CERTIFICATO BIOLOGICO Ecogruppo Italia - miele di castagno italiano 100%

 

Confezione: imballaggio in vetro riciclabile.

Indicazioni

E' un miele particolare, che piace a chi in genere non ama i gusti piatti e i sapori troppo dolci; il gusto amaro e l'aroma forte non lo rendono adatto a dolcificare, ma piuttosto a insaporire e aromatizzare.

Scopri  Proprietà e benefici del miele di castagno.

Conservazione: conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.

Note: il miele può essere assunto dai bambini a partire dall’età di 1 anno.

Ingredienti

Miele di castagno italiano biologico 100%

Albero della Vita

L'azienda agricola biologica L'Albero della Vita', a conduzione familiare e fondata nel '76 da Massimo Carpinteri, è situata sulle colline dell'alto astigiano. 

Massimo Carpinteri è stato presidente dell'Associazione Produttori Miele Piemonte (ASPROMIELE).
Dal 2002 è docente nei corsi di MASTER OF FOOD di Slow Food per quanto riguarda il prodotto miele;
E' inoltre membro del consiglio dell'albo nazionale assaggiatori miele presso l'INA (Istituto Nazionale di Apicoltura) a Bologna ed è degustatore iscritto all'Albo Nazionale;

Il suo modo di fare apicoltura si sposa con la linea guida di Slow Food di cui l’azienda fa parte con il Presidio dei Mieli di Alta Montagna.

Seguici su